Archivi Notarili, bando di 21 posti in mobilità volontaria

Alcune pergamene ritrovate negli Archivi Notarili di Napoli
FacebookTwitterWhatsAppEmailCopy Link

E’ stato pubblicato nel sito della Giustizia, un avviso riguardante la procedura di mobilità volontaria per l’immissione nel ruolo del personale dell’Amministrazione degli Archivi notarili di 21 unità di personale.

Per il personale in possesso delle qualifiche equiparate al profilo professionale di assistente amministrativo – area seconda, sono 19 i posti i posti messi a concorso.

Le sedi disponibili, una per Archivio, sono: Agrigento, Ancona, Ascoli, Avellino, Bari, Biella, Brescia, Catanzaro, Como, Cuneo, Latina, La Spezia, Lecce, Livorno, Mantova, Piacenza, Perugia, Treviso, Sassari.

Un posto per dipendenti in possesso delle qualifiche equiparate al profilo professionale di operatore – area seconda è invece messo a concorso per la sede degli Archivi Notarili di Bologna.

Per il personale in possesso delle qualifiche equiparate al profilo di ausiliario – area prima, è messo a concorso un posto presso la sede degli Archivi Notarili di Milano.

Saranno ammessi esclusivamente i dipendenti delle pubbliche amministrazioni di cui all’articolo 1, comma 2 del decreto legislativo 165/2001 e s.m.i., con rapporto di lavoro a tempo indeterminato, che prestino servizio in posizione di comando nell’Amministrazione degli Archivi notarili, presso l’Archivio per il quale concorrono, alla data di scadenza del termine per la presentazione delle domande, che dovranno pervenire entro trenta giorni, a decorrere dal giorno successivo alla data di pubblicazione del decreto sul sito istituzionale del Ministero della Giustizia.

LEGGI QUI TUTTI I DETTAGLI