Vai direttamente al contenuto Vai direttamente al footer

gNews Giustizia News Online Quotidiano online Ministero della giustizia

gNews Giustizia news online – Quotidiano del Ministero della giustizia

Ti trovi qui:

Comunicati Stampa

DAP e Atena Donna insieme per la salute delle donne negli istituti penitenziari

Divise nella vita, ma unite nella prevenzione delle malattie e nella ricerca del proprio benessere psicofisico. A tutte le donne presenti negli istituti penitenziari – alle poliziotte che prestano

Riforma giustizia penale, al via i lavori per l’attuazione della legge delega

La Ministra della Giustizia, Marta Cartabia, ha firmato il decreto con il quale vengono costituiti cinque gruppi di lavoro, per l’attuazione della legge delega di riforma della giustizia penale.

Crisi d’impresa: istituita Commissione per l’adeguamento delle disposizioni penali

La Ministra della Giustizia, Marta Cartabia, ha firmato il decreto di costituzione di una Commissione ministeriale, per l’elaborazione di proposte di revisione dei reati fallimentari. Un intervento reso necessario

Scontri a Roma: Capo Dap telefona a poliziotto penitenziario minacciato dopo scambio di persona

Il Capo del Dipartimento dell’Amministrazione Penitenziaria, Bernardo Petralia, ha telefonato all’assistente capo della Polizia Penitenziaria, Stefano Pressello, per esprimergli la solidarietà sua e di tutto il DAP, per le

Afghanistan, il Commissario Reynders risponde alla ministra Cartabia

“Condivido le vostre preoccupazioni per la sorte degli operatori del diritto in Afghanistan, che incarnano i valori dell’Europa”. Il Commissario europeo per la Giustizia, Didier Reynders, risponde alla lettera

Carceri: Vice Capo DAP eletto nel consiglio direttivo di Europris

Roberto Tartaglia, Vice Capo del Dipartimento dell’Amministrazione Penitenziaria, è stato eletto membro del consiglio direttivo di EuroPris, l’associazione che riunisce 33 amministrazioni penitenziarie europee. La decisione è stata presa

Bando Ufficio per il processo: 66.015 le domande pervenute

Sono state in totale 66.015 le candidature giunte a chiusura del primo bando emesso dal Ministero della giustizia per il reclutamento di 8.171 giovani giuristi addetti all’Ufficio per il

Caso Puigdemont, Ministero: procedura rimessa all’Autorità giudiziaria

Il Ministero della Giustizia precisa di non avere alcun ruolo decisionale nella procedura relativa al mandato d’arresto europeo, come quello che riguarda il caso di Carles Puigdemont. La procedura