Vai direttamente al contenuto Vai direttamente al footer

gNews Giustizia News Online Quotidiano online Ministero della giustizia

gNews Giustizia news online – Quotidiano del Ministero della giustizia

Home / Primo piano / Pagina 2

Primo piano

la giustizia

Processo civile, la relazione finale
della Commissione Luiso

Nel sito del ministero il documento contenente gli interventi per ridurre i tempi dei processi e migliorare l'efficienza dell'amministrazione della giustizia

CONSIGLIO NAZIONALE DEI GEOLOGI

Esame iscrizione Albo Geologi 2021/24, nomina commissione

Pubblicato il decreto ministeriale del 24 maggio 2021 per lo svolgimento della prova attitudinale di iscrizione all’albo professionale

Concorso 300 posti notaio

Concorso Notai 2019, riaperto il
termine di partecipazione

Il form di domanda sarà disponibile e potrà essere inviato dalle ore 00,01 del 31 maggio 2021 fino alle ore 23,59 del 30 giugno 2021

Facciata del palazzo sede del Ministero della Giustizia in via Arenula a Roma

Class Action, nota per gli utenti

Il 19 maggio 2021 è entrata in vigore la L. 12 aprile 2019, n. 31, che introduce nel nostro Ordinamento una disciplina organica dei procedimenti civili collettivi

Strage di Brescia, Cartabia: “La Costituzione ha prevalso su tutto”

La ministra è intervenuta da remoto alla commemorazione per il 47esimo anniversario della strage di piazza della Loggia

Targa generica studio notarile

Notai: approvata la graduatoria per
l’assegnazione delle sedi vacanti

L'avviso per l'assegnazione delle sedi notarili vacanti del 29 gennaio 2021, riservato ai notai in esercizio, si riferiva a 179 posizioni messe a concorso per titoli nei vari distretti sul territorio nazionale

Strage di via dei Georgofili

Tribunale di Firenze, nuovo centro per digitalizzare i processi storici

Detenuti e archivisti assieme, grazie a un finanziamento di Cassa Ammende, lavoreranno sugli atti delle stragi mafiose degli anni 1993-’94

Cartabia: “Senza riforme della Giustizia, niente Recovery”

Appello della Guardasigilli alla responsabilità, nell’incontro con i capigruppo di maggioranza. Sul ddl penale, la commissione ministeriale illustra le proposte di riforma. Obiettivo: tagliare i tempi del 25%