Ce lo dice l’Europa: Nadia Battocletti atleta del mese a dicembre

nadia battocletti campaccio 2020
FacebookTwitterWhatsAppEmailCopy Link

Star emergente del 2019 in Italia, nel sondaggio indetto dalla Fidal prima di Natale, e ora ‘atleta europea del mese di dicembre’ secondo i dati pubblicati questa settimana sul sito della federazione europea: è un momento d’oro per Nadia Battocletti, che riscuote consensi tecnici e simpatie personali anche all’estero. La EAA, federazione europea di atletica, mette in palio il riconoscimento ogni mese sulle proprie piattaforme Facebook, Twitter e Instagram: il 2019 si è chiuso all’insegna della 19enne fiamma azzurra trentina, che ha raccolto 3842 preferenze, precedendo la francese Liv Westphal (2940) e la danese Anna Emilie Moller (2362).

Si chiude così una stagione trionfale per la mezzofondista della Polizia Penitenziaria, che ha terminato la sua carriera under 20 con il secondo titolo continentale nel cross juniores a Lisbona: nel palmarès di Nadia anche l’argento dei 5000 metri agli Europei giovanili su pista di Boras e il primato italiano juniores dei 3000 metri (con  9’04”46), battuto dopo 40 anni.

Passata quest’anno alla categoria assoluta, la figlia d’arte di Cavareno si è subito messa in luce nel Cross Internazionale del Campaccio a San Giorgio su Legnano: nel tradizionale appuntamento d’apertura in programma nel giorno dell’Epifania, Nadia è stata la miglior europea nella prova femminile elite (sesta con 19’56” sulla distanza di 6 chilometri) nella prova vinta dall’etiope Hailu Tesfay (19’27”).