Concorso a 330 posti di magistrato, esaurita correzione elaborati

FacebookTwitterWhatsAppEmailCopy Link

L’Ufficio II – Concorsi della Direzione generale magistrati – Dipartimento dell’organizzazione giudiziaria, del personale e dei servizi (DOG) in una nota comunica che è stata “completata la fase della correzione degli elaborati del concorso di magistrato ordinario, a 330 posti. Nonostante la sospensione per l’emergenza Covid 19, è stato possibile raggiungere il risultato in tempi contenuti. Le buste corrette sono state 3091, per un totale di 9237 temi. Gli ammessi alle prove orali sono 301. I risultati sono stati affissi all’albo del Ministero alle ore 13.25 di oggi, giovedì 25 giugno 2020. Si sta già lavorando alla fase successiva, di modo da consentire la celere entrata di nuove leve nei ranghi della magistratura ed un servizio giustizia sempre più efficiente”.

Di seguito l’elenco delle corti di appello, secondo l’ordine di estrazione, ai fini della convocazione per le prove orali:

1) Potenza;
2) Bari;
3) Ancona;
4) Campobasso;
5) Caltanissetta;
6) Catania;
7) Milano;
8) Palermo;
9) Napoli;
10) Catanzaro;
11) Perugia;
12) Bologna;
13) Messina;
14) Torino;
15) Venezia;
16) Trento;
17) L’Aquila;
18) Brescia;
19) Genova;
20) Lecce;
21) Reggio Calabria;
22) Salerno;
23) Trieste;
24) Cagliari;
25) Firenze;
26) Roma.

LEGGI QUI LA SCHEDA DI SINTESI