Concorso magistrati, correzione elaborati sospesa per 60 giorni

FacebookTwitterWhatsAppEmailCopy Link

Così come annunciato il 12 marzo scorso, la correzione degli elaborati relativi alle prove per il concorso per magistrato ordinario, indetto con DM del 10 ottobre 2018 è stata sospesa.

In una nota pubblicata oggi da Lorenzo Orilia, presidente della Commissione esaminatrice, viene disposto che i lavori di correzione degli elaborati restino sospesi per sessanta giorni a decorrere dal 17 marzo 2020.

La ripresa delle operazioni avverrà appena le disposizioni di legge lo consentiranno.

LEGGI QUI TUTTI I DETTAGLI