Concorso per 2329 funzionari: scaduto termine per le domande

FacebookTwitterWhatsAppEmailCopy Link

Il 9 settembre è scaduto il termine per la presentazione della domanda di partecipazione al concorso per il reclutamento di complessive 2.329 unità di personale non dirigenziale a tempo indeterminato, profilo di Funzionario, da inquadrare nell’Area funzionale terza, Fascia economica F1, nei ruoli del personale del Ministero della giustizia (G. U. n. 59 del 26 luglio 2019 – 4^ serie speciale – concorsi ed esami).

Complessivamente sono 115.769 le domande inoltrate, di cui:

  • 85.451 per il bando con codice F/mg
  • 30.318 per il bando con codice Fo/mg

Il concorso è stato bandito, per il ministero della Giustizia, dal Dipartimento della Funzione pubblica della Presidenza del Consiglio dei ministri per il tramite della Commissione per l’attuazione del progetto di riqualificazione delle pubbliche amministrazioni (RIPAM).

L’avviso relativo al calendario delle prove preselettive, al numero dei quesiti, alle modalità e al tempo di svolgimento delle prove sarà pubblicato sul sito del Ministero della giustizia, sul sito http://riqualificazione.formez.it e sulla Gazzetta Ufficiale – IV Serie Speciale “Concorsi ed Esami”.

Il bando è consultabile sul sito ufficiale del Ministero della giustizia