Covid in carcere: contagi in calo

vaccinazione detenuto 2
FacebookTwitterWhatsAppEmailCopy Link

A distanza di una settimana, si registra una decisa discesa del numero di contagi da Covid-19 negli istituti penitenziari. È quanto emerge dal monitoraggio svolto dal Dipartimento dell’amministrazione penitenziaria e aggiornato alle ore 13 di oggi. Per quanto riguarda la popolazione detenuta i positivi sono 696 (124 in meno rispetto a sette giorni fa), su un totale di 54.283 effettivamente presenti. Fra loro, un solo sintomatico, ricoverato in ospedale.

Diminuisce di 108 unità il numero dei contagi fra gli appartenenti al corpo di Polizia penitenziaria, che oggi risultano 593; di questi, solo 10 sono affetti da sintomi, uno dei quali risulta ricoverato in una struttura ospedaliera. Pressoché stabile il numero dei positivi fra il personale amministrativo e dirigenziale: 55 (+2 rispetto alla precedente rilevazione), tutti asintomatici.

Sono infine 110.900 le dosi di vaccino anti-Covid19 somministrate fin qui alla popolazione detenuta, secondo quanto comunicato dall’Anagrafe nazionale vaccini del ministero della Salute.

I dati aggiornati sono consultabili sul portale Giustizia.it.