Dedaj, Tapia, Cicchetti e Di Marino in missione ai Mondiali paralimpici

Oney Tapia
FacebookTwitterWhatsAppEmailCopy Link

Qui di seguito la consueta sintesi dei principali impegni delle atlete e degli atleti del Gruppo Sportivo della Polizia Penitenziaria durante il weekend.

ATLETICA PARALIMPICA
Della spedizione della Nazionale paralimpica italiana per i Mondiali di atletica leggera (11 uomini e 6 donne), in programma a Dubai da oggi al 15 novembre, farno parte quattro atleti delle Fiamme Azzurre: Arjola Dedaj con la sua guida Andrea Rigobello sarà la prima a scenderà in pista domani nella gara del salto in lungo nella categoria T11 (non vedente), poi lunedì 11 per la qualificazione dei 100m ed eventualmente martedì per la finale; Oney Tapia sarà in pedana mercoledì 13 novembre, con Guido Sgherzi, solo nel lancio del disco categoria F11, la specialità di cui è primatista mondiale (46,07); Marco Cicchetti gareggerà nel lungo accorpato delle categorie T44-64, nel pomeriggio di mercoledì; Emanuele Di Marino sarà impegnato nella gara dei 400m categoria T44, giovedì 14 novembre.
L’Italia parteciperà alla staffetta universale 4×100 con una squadra di due donne e due uomini di quattro tipologie di disabilità diverse (disabilità visiva, amputazione, cerebrolesione, paraplegia o tetraplegia in carrozzina), staffetta di cui potrebbero fare parte la coppia Arjola Dedaj –Emanuele Di Marino.
Il Dubai Para Athletics Championships 2019 sarà trasmesso da 24 emittenti di tutti i continenti, con una copertura che raggiungerà 88 Paesi. In Italia le gare saranno visibili su Rai Sport o sul canale https://www.paralympic.org/dubai-2019

ATLETICA LEGGERA
Riparte dalla corsa campestre Nadia Battocletti. La nuova stagione, per la campionessa europea under 20 della specialità, si apre con una trasferta internazionale. L’appuntamento è per domani nel cross spagnolo di Atapuerca che inaugura il circuito mondiale IAAF, dove la mezzofondista delle Fiamme Azzurre sarà impegnata sugli 8 km della gara femminile assoluta. Tra un mese, agli Europei dell’8 dicembre a Lisbona, la 19enne trentina cercherà invece di difendere il suo titolo di categoria, in palio sulla distanza più breve di 4 chilometri nella capitale portoghese. Informazioni su  https://www.iaaf.org/competitions/iaaf-cross-country-permit/news/cross-atapuerca-burgos-2019-teferi

Valeria Roffino sarà invece impegnata al cross nazionale della Carsolina domenica 10 novembre a Sgonico (Trieste).

CICLISMO
Dopo il primo appuntamento di Coppa del Mondo di Minsk, è la volta della tappa di Glasgow, in programma oggi a domenica. Saranno sei le varie manifestazioni legate al tour della Coppe del Mondo che si susseguiranno fino a fine gennaio e che anticiperanno i Mondiali in Germania. Inoltre saranno fondamentali per guadagnare punti preziosi in vista delle possibili qualificazioni per le Olimpiadi di Tokyo 2020. A scendere nuovamente in pista tra gli uomini saranno Francesco Lamon e Michele Scartezzini, tra le donne ci sarà invece Simona Frapporti. I tre campioni delle Fiamme Azzurre saranno impegnati nella nelle specialità dell’inseguimento a squadre e nella madison. Grande assente lo specialista del keirin Francesco Ceci, fermato da un infortunio in seguito a una caduta la scorsa settimana in Bielorussia.
Per seguire i risultati: https://www.olympicchannel.com/it/events/detail/2019-uci-track-cycling-world-cup-glasgow/   

NUOTO

Da oggi e fino a domenica10 novembre, in programma alla piscina della Sciorba di Genova, la 46° edizione del Trofeo Internazionale di Nuoto “Nico Sapio“.
La manifestazione, per gli atleti della categoria Assoluti, è un test valido per il conseguimento dei tempi limite di partecipazione ai Campionati Europei, in vasca corta, che si svolgeranno a Glasgow dal 4 all’8 dicembre 2019. Tra i protagonisti presenti a Genova tre Fiamme Azzurre: Anna Pirovano che gareggerà nei 100 e 200 farfalla, nei 100 misti e 200 rana; Ilaria Bianchi in gara nei 50, 100 e 200 farfalla, e Martina Carraro, che torna nella sua città natale, sarà in vasca nei 50 e 100 rana.

PATTINAGGIO SU GHIACCIO
Dopo un anno di pausa torna la Cup Of China, quarta tappa del circuito ISU Grand Prix 2019-2020 di pattinaggio di figurain programma da oggi a domenica nel Chongqing Huaxi Culture and Sports Center di Chongquing. In questo appuntamento ritroveremo Matteo Rizzo, in cerca di riscatto dopo la prestazione opaca di Skate Canada. Il pattinatore delle Fiamme Azzurre sfiderà avversari preparati come Bojang Jin, pronto a fare bene tra le mura amiche, il nipponico Kejii Tanaka (terzo in Canada), ma anche il sudcoreano Junwan Cha e il canadese Keegan Messing.
Matteo Rizzo scenderà in pista per lo Short program oggi e domani a partire dalle ore 11,45 (ora italiana) per il programma libero. Sarà possibile seguire le prove del nostro campione attraverso la pagina ufficiale dell’ISU (International Skating Union) https://www.isu.org/figure-skating/events/figure-skating-calendar/eventdetail/12112/33/isu-grand-prix-of-figure-skating-shiseido-cup-of-china?templateParam=11