Empoli, inaugurata Residenza per Esecuzione Misure di Sicurezza

FacebookTwitterWhatsAppEmailCopy Link

E’ stata inaugurata la scorsa settimana la REMS (Residenza per l’Esecuzione delle Misure di Sicurezza) di Empoli presso la sede in via Valdorme Nuova, nella
frazione Pozzale. La prima fase dei lavori di trasformazione della casa circondariale ha interessato la prima area abitativa composta da 9 posti letto. La seconda fase sarà avviata a struttura funzionante e riguarderà altre due aree abitative, poste al piano terra. L’intervento complessivo di ristrutturazione e degli allestimenti è stato di 700mila euro.

All’evento hanno partecipato tra gli altri Marcello Bortolato, presidente Tribunale di Sorveglianza di Firenze; Angela Venezia del Provveditorato Regionale Amministrazione Penitenziaria; Angela Annese, presidente sezione penale Corte d’Appello di Firenze; Fabio Origlio, sostituto procuratore generale di Firenze e Giuseppe Fanfani, Garante Detenuti Regione Toscana.