Giustizia: concorso per architetti
Ecco la graduatoria dei vincitori

FacebookTwitterWhatsAppEmailCopy Link

Con la pubblicazione della graduatoria definitiva relativa al concorso per 2 architetti, si concludono le procedure di reclutamento del Dipartimento dell’Amministrazione Penitenziaria di questi funzionari tecnici di III area, da inserire nei ruoli del personale del Ministero della Giustizia.

Il concorso, che è stato indetto con decreto dirigenziale del 30 novembre 2017, pubblicato nella Gazzetta Ufficiale (IV serie speciale – Concorsi ed esami) del 2 gennaio 2018, ha riguardato anche la ricerca di ingegneri meccanici (5), elettrotecnici (3), elettronici (3) e strutturisti (2).

L’elenco definitivo comprende anche la lista dei 24 idonei che hanno superato tutte le prove indicate dal concorso. I due vincitori saranno, tra le professionalità messe a concorso, i primi assunti dal Ministero della Giustizia nel profilo professionale di Funzionario tecnico – Architetto – e verranno inquadrati nella III area funzionale con fascia retributiva F1.

Allegati