Il saluto della ministra Cartabia al webinar sull’Ufficio del processo

FacebookTwitterWhatsAppEmailCopy Link

La ministra della Giustizia Marta Cartabia è intervenuta con un indirizzo di saluto al webinar “Efficienza e innovazione nella giustizia: i bandi per l’Ufficio del processo” organizzato dal Ministero in collaborazione con la Crui per illustrare le occasioni offerte dai concorsi aperte nelle scorse settimane.

Il webinar rappresenta l’occasione per un ampio confronto con i rappresentanti del mondo delle Università: non solo con i giuristi, normalmente vicini al mondo e ai temi della giustizia, ma con tutti i rappresentanti dei saperi scientifici e delle competenze indispensabili al nuovo Ufficio per il processo.

La Guardasigilli ha sottolineato ancora una volta l’importanza dell’Ufficio del processo definendolo il “cuore del cambio di paradigma che la giustizia italiana sta compiendo nell’obiettivo di arrivare  non solo ad un servizio più tempestivo, ma anche ad un mutamento del modo di lavorare, con la figura del giudice non più sola ma supportata da un team”.

Il webinar ha visto la partecipazione di Raffaele Piccirillo, Capo di Gabinetto del Ministro della Giustizia; Ferruccio Resta, Presidente della Conferenza dei Rettori Italiani; Gian Luigi Gatta, Consigliere della Ministra per le libere professioni; Barbara Fabbrini, Capo del Dipartimento dell’Organizzazione giudiziaria del personale e dei servizi; Andrea Montagni, Direttore Generale dei Magistrati; Francesco Cottone, Direttore della Direzione Generale per il coordinamento delle politiche di coesione del Ministero; Paola Giannarelli, Direttore dell’Ufficio II della Direzione Generale per il coordinamento delle politiche di coesione.