L’Istituto Penale per i minorenni di Potenza inaugura un biscottificio

FacebookTwitterWhatsAppEmailCopy Link

L’Istituto penale per i minorenni di Potenza nell’ambito del progetto “Il brigantino” ha presentato con l’iniziativa pubblica “IMPASTIAMO IL FUTURO – Dalla Formazione al Lavoro” il laboratorio artigianale dolciario “Il Forno dei Briganti”.

La giornata odierna è stata pensata, non solo per dare visibilità ai risultati conseguiti grazie al lavoro dei ragazzi ospiti del minorile e di tutti gli operatori a vario titolo coinvolti, e per far avvicinare il territorio lucano all’istituzione detentiva minorile, che si apre alla comunità avviando processi di scambio e di reciproco arricchimento perché solo grazie al contributo di ogni suo singolo componente è possibile garantire alle nuove generazioni spazi di ascolto e di bellezza, in cui rispecchiarsi, recuperare la dimensione del sogno ed allenarsi nella costruzione di progetti di vita ispirati ai valori della legalità e della cittadinanza attiva.

Il progetto è propedeutico alla sottoscrizione di un accordo formale tra l’Istituto penale per minorenni e l’Agenzia Regionale Lavoro Apprendimento Basilicata (ARLAB), Confcooperative Basilicata e la Cooperativa sociale “LiberaMente ETS, che attraverso la messa in rete di risorse territoriali garantirà l’avvio di percorsi formativi e tirocini formativi retribuiti in favore dei giovani ospiti.

Allegati