Preso il giovane evaso dal carcere di Airola

FacebookTwitterWhatsAppEmailCopy Link

È stato fermato questa mattina dalla Polizia Ferroviaria di Roma Ostiense il giovane egiziano Sameh Ahmed che nella tarda serata del 10 agosto scorso era evaso dall’Istituto Penale per i Minorenni di Airola.

Il ragazzo, che il 18 giugno 2018 aveva ottenuto l’autorizzazione del Magistrato di Sorveglianza competente ad intraprendere un percorso di lavoro all’esterno presso una locale officina, era evaso dalla sezione riservata ai detenuti ammessi a tale beneficio dove sconta una pena con fine prevista al 27.11.2019.

Il giovane, denunciato a piede libero su disposizione del sostituto procuratore del Tribunale ordinario di Roma, Dott. Di Nardo, verrà ricondotto in istituto dal personale di polizia penitenziaria di Airola.

Decisive le attività di indagine effettuate in sinergia dagli agenti dell’Istituto Penale minorile e dalla squadra mobile della questura di Benevento.