Risorse Decentrate, accordo firmato all’unanimità

La Sottosegretaria Anna Macina
FacebookTwitterWhatsAppEmailCopy Link

Accordo al Ministero della Giustizia sul Fondo Risorse Decentrate per gli anni 2020 e 2021. L’intesa sulle ipotesi di accordo, raggiunta all’unanimità dalle sigle sindacali di categoria, è stata firmata mercoledì 22 dicembre  dalla Sottosegretaria Anna Macina, che ha espresso grande soddisfazione. “Abbiamo azzerato il ritardo sulla contrattazione e assegnato risorse importanti, sono lieta del lavoro fatto e dell’intesa con tutte le forze sindacali”.

Si tratta in totale di circa 48 milioni di euro per il 2020 e 80 milioni per il 2021. I fondi verranno assegnati al personale delle varie articolazioni interessate del comparto giustizia, circa 40 mila unità, con particolare attenzione alle progressioni economiche orizzontali, alle indennità aggiuntive (fra le quali figura anche un’indennità una tantum correlata al periodo di emergenza epidemiologica da COVID), al particolare apporto individuale profuso dal personale nonché all’incentivazione della produttività e alla valorizzazione del merito.”