Brescia, assunzione di centralinista non vedente alla Procura della Repubblica minorenni

FacebookTwitterWhatsAppEmailCopy Link

E’ stato pubblicato sul sito www.giustizia.it, da parte della Direzione Generale del Personale e della Formazione (DOG), l’avviso relativo all’assunzione di una unità di personale priva della vista (legge 29 marzo 1985, n.113) abilitata alle mansioni di centralinista telefonico, mediante la richiesta di avviamento alle Amministrazioni Provinciali, Servizio Collocamento obbligatorio di competenza.

Il lavoratore svolgerà le proprie mansioni presso l’impianto telefonico della Procura della Repubblica presso il Tribunale per i minorenni di Brescia.

L’avviamento avverrà a cura della Amministrazione provinciale competente in relazione alla sede presso la quale il lavoratore dovrà prestare servizio.

LEGGI QUI TUTTE LE INFORMAZIONI