Foggia, agenti penitenziari sequestrano droga e cellulari destinati ai detenuti

FacebookTwitterWhatsAppEmailCopy Link

Un pacchetto contenente tre telefonini, corredati da un caricabatteria, e 15 grammi di marijuana è stato rinvenuto e sequestrato dagli agenti di Polizia in servizio di sorveglianza nel carcere di San Severo. L’involucro è stato scoperto della zona dell’intercinta, adibita al passeggio dei detenuti nell’istituto foggiano.