Coronavirus, avvocati donano mascherine a Novara e Napoli

FacebookTwitterWhatsAppEmailCopy Link

Non si fermano le iniziative di solidarietà al mondo del carcere alle prese con la difficile situazione causata dalla diffusione del Coronavirus. Da nord a sud sono tanti i gesti concreti di sostegno e vicinanza: a Novara una delegazione della Camera penale della città piemontese ha consegnato alla direttrice della casa circondariale, Rosalia Marino, una fornitura di mascherine e gel disinfettante per agenti della Polizia Penitenziaria, personale amministrativo e detenuti.

Ieri erano stati i Giovani Penalisti di Napoli a mettere a disposizione uno stock di dispositivi personali di sicurezza: millecinquecento mascherine consegnate ai varchi del Palazzo di Giustizia partenopeo per la distribuzione nei prossimi giorni a chi ne dovesse avere bisogno.