Leggi, libri e riviste: la Biblioteca Centrale per il Giorno della Memoria

Locandina mostra shoah biblioteca centrale 27 gennaio 2020
FacebookTwitterWhatsAppEmailCopy Link

Il 27 gennaio, in occasione del Giorno della Memoria dedicato dalle Nazione Unite al ricordo dello sterminio e delle persecuzioni del popolo ebraico, la Biblioteca centrale Giuridica, all’interno del Palazzo di Giustizia di Piazza Cavour a Roma, apre al pubblico con una mostra di materiale documentario di grande interesse storico.

Nella Sala cataloghi verranno esposte, fino al 7 febbraio (con unica chiusura venerdì 31 gennaio, data della Cerimonia di Inaugurazione dell’Anno giudiziario), pubblicazioni di epoca fascista che testimoniano la campagna antisemita a seguito dell’emanazione delle leggi razziali del 1938 che portarono all’esclusione progressiva degli ebrei dalla vita della collettività.

Dal lunedì al venerdì, dalle ore 8.30 alle ore 15, il pubblico potrà seguire un percorso espositivo diviso in tre sezioni. La prima ricostruisce il contesto storico in cui nacque la Politica della razza, a partire dalla legislazione coloniale, mentre le altre due sono dedicate all’epurazione dalle Università e dalla magistratura, attraverso l’illustrazione di ritratti biografici esemplari di eminenti giuristi e di magistrati ebrei destituiti.

La mostra propone anche un’introduzione storica con la proiezione di slide. Ogni giorno alle ore 12 in programma visite guidate.