Vai direttamente al contenuto Vai direttamente al footer

gNews Giustizia News Online Quotidiano online Ministero della giustizia

gNews Giustizia news online – Quotidiano del Ministero della giustizia

Ti trovi qui:

Carceri

“Carceri più dignitose
ma no a scorciatoie”

La situazione è drammatica sull’intero territorio nazionale e quotidianamente si verificano fatti anche molto gravi. Ma non abbiamo nessuna intenzione di fare ‘svuotacarceri'. Investiamo sulla rieducazione, principalmente sul lavoro

Epifania, gli appuntamenti dentro e fuori il carcere

Per la festa più amata dai bambini molte le iniziative in tutta Italia che vedono coinvolti gli agenti della Polizia Penitenziaria e le case circondariali

Pubblica utilità, i detenuti di Siena al lavoro in città

Dopo Roma, Milano, Palermo e Napoli anche i detenuti della casa circondariale toscana avranno l’opportunità di essere impiegati in lavori di pubblica utilità

Dal carcere di Spoleto canzone dedicata ai figli

"Grazie a lei" è la canzone scritta e interpretata da nove reclusi della sezione Alta Sicurezza del penitenziario umbro. Poco prima di Natale hanno potuto incontrare i propri bambini

Il barocco di Noto spiegato
dai detenuti ai turisti

Grazie a una convenzione tra il Comune e l'Amministrazione penitenziaria due reclusi siciliani accolgono e informano (anche in inglese e spagnolo) i visitatori del plesso museale della città

La Nave di San Vittore:
60 scatti per riflettere

Fino al 20 gennaio una mostra fotografica e vari incontri con gli esperti raccontano l'esperienza del reparto per il trattamento dei tossicodipendenti del carcere milanese

“11 anni dentro, oggi sono arbitro e studio legge”

“Le regole del gioco” è un progetto di Bambini senza sbarre onlus che consente ai detenuti in esecuzione penale esterna di diventare arbitri nei tornei studenteschi. Da redattoresociale.it

Rivolta nel carcere di Trento
Da Ferraresi solidarietà agli agenti

Intanto sono trenta i detenuti denunciati per la sommossa dei giorni scorsi. La dichiarazione del sottosegretario: grazie per il vostro coraggio e per la vostra professionalità